Novità. I trecento piccoli undici. Petit di Çlirin Muça. Edizioni il Foglio Letterario.

Undici parole per una collana di perle in poesia, undici mattoni per costruire un palazzo di suoni. Si inizia con una parola al primo verso, poi due parole al secondo, tre al terzo, quattro al quarto, si conclude con una parola al quinto verso. Un cerchio che si chiude, un universo che si costruisce. Reggerà quella prima parola o l’ultima il peso del tutto? Per non crollare, solo la bellezza della poesia può fare da collante. E leggendo questo libro possiamo scoprirlo…